Loading...

Tre novità fresche fresche su Facebook ADS!

Gli aggiornamenti importanti del grande mostro blu

Pronti ad un bell’aggiornamento super utile per chi utilizza le Facebook ADS?

Eccovi tre novità in arrivo sulla piattaforma, se volete utilizzare bene questo potente strumento non potrete perdervi queste news:

  1. sostituzione punteggio di pertinenza con tre nuove metriche
  2. rimozione di alcune metriche ridondanti o utilizzate con minor frequenza
  3. aggiornamento sul calcolo della copertura potenziale

Via il punteggio di pertinenza

Nei prossimi mesi, il punteggio di pertinenza andrà in pensione e verrà sostituito da tre nuove metriche che analizzeranno la rilevanza delle inserzioni in modo più preciso e dettagliato. Offriranno alle aziende report più fruibili grazie ad un livello di precisione dei dati più elevato.

Le analisi relative alla pertinenza delle inserzioni misureranno queste tre metriche:

  • Valutazione della qualità: verrà considerata la qualità della tua inserzione rispetto ad altri annunci in concorrenza per quel determinato pubblico.
  • Valutazione del tasso di interazione: il tasso di interazione previsto per la tua inserzione rispetto agli annunci in competizione per lo stesso pubblico.
  • Valutazione del tasso di conversione: il tasso di conversione previsto per la tua inserzione rispetto agli annunci con lo stesso obiettivo di ottimizzazione e che sono in competizione per lo stesso pubblico.

Le tre valutazioni vi aiuteranno a capire se i cambiamenti apportati alla parte creativa, alla targetizzazione del pubblico o all’esperienza post-clic possono migliorare i risultati.

Copertura potenziale più veritiera

Per copertura potenziale s’intende il numero di persone raggiungibili con una campagna pubblicitaria e che precedentemente veniva calcolata sulla base del numero totale di utenti attivi, ogni mese, su Facebook. La copertura viene visualizzata prima dell’invio della campagna, ma non deve essere scambiata con la copertura della campagna, ovvero il numero di persone effettivamente raggiunte, che viene invece determinato dopo che l’inserzione è stata pubblicata su Facebook. Con questa variazione verranno prese in considerazione soltanto le persone effettivamente raggiunte da una campagna negli ultimi 30 giorni.

Cancellazione delle metriche ridondanti

Nel corso del mese di aprile, cambieremo sette metriche con altrettante più fruibili. Verrà introdotta la metrica Post salvati per consentire alle aziende di vedere quante persone hanno realmente salvato le loro inserzioni. Questa metrica sostituirà la metrica Offerte salvate.

 Previous  All works Next